L’assegno divorzile può aumentare se l’ex coniuge svolge un doppio lavoro

08 marzo 2015 / Da Emissarius Investigatore Privato Roma

L’assegno di divorzio può aumentare se l’ ex coniuge svolge un doppio lavoro.

Lo stabilisce con la sentenza 1613/11 la Cassazione, che ha confermato il “quantum” di un assegno divorzile a carico dell’ex marito.

L’assegno divorzile può aumentare se l’ex coniuge svolge un doppio lavoro ultima modifica: 2015-03-08T14:33:39+00:00 da Emissarius Investigatore Privato Roma
About The Author

Emissarius Investigatore Privato Roma